Data Inizio: 07/11/2017 Scadenza: 30/01/2018
Categoria: ENTE PRIVATO

FONDAZIONE CASSA RISPARMIO PERUGIA 2018 - BANDO TEMATICO VOLONTARIATO - 250MILA€

Ente promotore: FONDAZIONE BANCARIA
Tipologia: VARI
Beneficiari: ONLUS
PREMESSA:
la Fondazione  CARIPG ha presentato le nuove e diverse modalità con cui sarà possibile accedere ai finanziamenti qui brevemente riassunte:
a) Il bando come conosciuto finora  si divide in 5:
- solo metà budget circa (1,65 milioni) sarà erogato col primo bando.
- sarà pressochè identico a quello dell'anno scorso, documentazione a parte.
- i progetti pertanto potranno subire dei tagli di budget
-  partenariati richiesti ma non obbligatori
- QUALUNQUE SOGGETTO CHE PARTECIPI AD UN BANDO NON POTRA' PARTECIPARE AGLI ALTRI PER L'ANNO IN CORSO (se applicabile - esclusa l'Università ed enti di ricerca)
b) ci sono altri 4 bandi "tematici"su ambiti specifici. per 1,4 milioni complessivi su diversi temi e rivolti a beneficiari specifici:
- questi bandi comporteranno l'obbligo di presentarsi con partenariati specifici
- il budget NON potrà subire tagli (MA il progetto sarà approvato O respinto)
- non ci saranno anticipi ma rendicontazioni ed erogazioni a S.A.L.
- obbligatorio dichiarare come garantire la sostenibilità oltre il periodo di finanziamento
- tutti bandi tematici saranno a punteggio % e non a giudizio
 
Primo bando tematico 2018: bando Volontariato, filantropia, beneficienza 

TEMA:
“Inclusione occupazionale dei diversamente abili” (1. Laboratori occupazionali;2. Percorsi individualizzati di inserimento lavorativo presso imprese.)
BENEFICIARI
ONLUS con le segg. caratteristiche:
· operante nel settore della disabilità;
· costituita prima del 8/11/2015;
· non aver presentato domanda a valere sul Bando annuale esercizio 2018;
· sede legale e/o operante nel territorio di riferimento
PARTNER OBBLIGATORIO:
almeno un partner del mondo economico e produttivo (aziende, cooperative, attività turistico-ricettive ecc.)
TEMPISTICHE:
inizio presentazione: 7 novembre 2017 
termine presentazione 30 gennaio 2018
dirata: 2 anni + ulteriore prolungamento dichiarato del progetto
CONTRIBUTI:
  • budget complessivo: 250.000 euro 
  • costo complessivo MAX € 50mila/progetto
  • importo max finanziato: €40mila/progetto
  • cofinanziamento MIN 20% (ovvero MAX 10mila€ - composto da risorse umane, materiali o finanziarie di capofila/partner MA ANCHE da valorizzazione dell’impegno volontario sino ad un massimo del 10% del progetto)
  • finanziamento a SAL: 30%-70%-100%
SPESE AMMISSIBILI:
  • acquisto di arredi, macchine, attrezzature (MAX 30% totale progetto)
  • affidamento servizi a terzi (MAX 30% totale progetto)
  • ristrutturazioni di immobili per messa a norma /accessibilità (MAX 20% totale progetto)
SPESE NON AMMISSIBILI (pena inammissibilità dell'intero progetto):
  • acquisto di immobili;
  • progettazione
  • gestione ordinaria/organizzazione
CRITERI DI VALUTAZIONE
  • coerenza tra bisogni rilevati, azioni proposte e piano dei costi, obiettivi e metodologie anche in relazione alla gravità della disabilità (25%);
  • capacità di creare partenariati forti e stabili nelle azioni di progetto (25%);
  • innovatività (10%);
  • sostenibilità del progetto nel tempo2 (20%);
  • impatto sociale sullo specifico territorio (20%).