FESTIVITA' TRASLAZIONE DEL CORPO DI SANT'UBALDO - 11 SETTEMBRE 2019

L’11 settembre 1194 il corpo di S. Ubaldo fu trasferito sul monte Ingino, in una chiesetta edificata poco al di sotto della rocca, nei pressi della pieve di San Gervasio. Da allora l’Ingino diventò il “Colle eletto dal Beato Ubaldo”, come lo chiamerà Dante nell’XI canto del suo Paradiso: il monte scelto da S. Ubaldo perché gli eugubini di tutte le generazioni potessero rivolgere verso lassù lo sguardo, fiduciosi.
La Festa della Traslazione si tiene, pertanto, ogni anno il giorno 11 Settembre. Il programma completo sulla locandina allegata. Al termine della Funzione Religiosa delle ore 17:00, per rinnovare l'antica tradizione del "Fagottello" verrà offerta una merenda.