"GUBBIO E LA GRANDE GUERRA" - PROSSIMO APPUNTAMENTO GIOVEDI' 8 MARZO: "IL FRONTE A CASA. EUGUBINE NELLA GRANDE GUERRA"

Si terrà Giovedì 8 Marzo alle ore 18.00 presso la Biblioteca Sperelliana, il successivo appuntamento della rassegna "GUBBIO E LA GRANDE GUERRA" dal titolo "IL FRONTE A CASA. EUGUBINE NELLA GRANDE GUERRA" a cura di Fabrizio Cece e con il patrocinio del Comune di Gubbio.

L'assenza di molti uomini chiamati a combattere provocò delle conseguenze pesanti a livello economico e sociale. La gran parte dei nuclei famigliari erano di origine contadina, legati alle consuetudini e alle tradizioni di un tempo. Con la chiamata alle armi i lavori degli uomini vennero svolti dalle donne, che si fecero carico di molti compiti perché presero il posto dei propri mariti (o figli) anche in quelle faccende domestiche tipicamente maschili come le questioni burocratiche, gli acquisti o le vendite di prodotti agricoli ed i problemi di natura legale. Il loro ruolo, per la prima volta, passò da "angelo del focolare domestico" a membro attivo dell'economia e della società collettiva.