Data: 07/12/2018

INCONTRO CON LA SCRITTRICE DACIA MARAINI ORGANIZZATO DA CPO E COMUNE DI GUBBIO SULL’ULTIMO LIBRO ‘TRE DONNE’

Proseguono  gli appuntamenti   promossi  dalla  Commissione Pari Opportunità e dall'assessorato competente del  Comune di Gubbio,  nell'ambito delle inziative per la  'Giornata contro la violenza alle donne',  con  un incontro con la scrittrice DACIA MARAINI,  che avrà luogo giovedì 13 dicembre alle ore 17:30, presso la sala ex Refettorio Biblioteca Sperelliana, con ingresso libero e gratuito. A partire dalla presentazione dell'ultimo libro 'TRE DONNE',  la CPO rifletterà insieme all'autrice sul ruolo che le donne hanno avuto nei suoi romanzi e nella società contemporanea, e su cosa e quanto ci sia ancora da fare per raggiungere una reale parità di genere. L'incontro è organizzato in collaborazione con l'associazione 'FulgineaMente' di Foligno. Il romanzo della scrittrice, edito  da  Rizzoli,  è  «una storia di amore e disamore»,  recita il sottotitolo,  un dialogo a più voci tra nonna, madre e figlia, con l'arrivo imprevisto di un uomo a rompere  l'equilibrio di una convivenza già difficile.   Poco hanno in comune, tranne il fatto che tutte e tre, ciascuna a modo suo, tengono un diario.  Amore è comunque il tema centrale dell'intera narrazione: desiderio, bisogno,  mancanza o nostalgia, e ciascuna delle tre  vi anela con determinazione, scoprendo tuttavia alla fine che lo cercava probabilmente nel luogo sbagliato.  L'autrice, si sa, ha mano esperta  e felice  nel dosare gli elementi di una narrazione che risulta equilibrata in modo armonioso. Le tre donne, pur così diverse, hanno, insomma, lo stesso peso e si prendono lo stesso spazio; armoniosamente, si cedono a vicenda la parola, di modo che i loro racconti in prima persona si alternano intrecciandosi in uno solo senza stacchi né fratture. Un romanzo femminista lo si potrebbe definire, in quella maniera composta, rigorosa ma affettuosa, di tanti altri libri di Dacia Maraini.