"Karol Lipinski, un Paganini in terra polacca" - Concerto del Camerata Vistula Ensemble

16 novembre

L' Associazione Amici di Polonia in Umbria organizza per venerdì 16 novembre alle 21, nella Sala Refettorio della Biblioteca Sperelliana, il concerto "Karol Lipinski, un Paganini in terra polacca".

Il concerto sarà eseguito dal Camerata Vistula Ensemble, diretto dal M° Konstanty Andrzej Kulka per ricordare il grande violinista e compositore Karol Lipinski, in occasione delle celebrazioni per il centenario dell'indipendenza polacca, l'11 novembre.

Lipinski fu contemporaneo di Niccolò Paganini (1782 – 1840) a cui lo accomunò il genio e il carattere bizzarro. I due musicisti si conoscevano, si stimavano a vicenda ed erano in stimolante competizione.

Nel 1817 suonarono in alcuni concerti e si incontrarono a Varsavia alcuni anni dopo.

Le tracce di questi legami sono rimaste nella loro musica: Paganini ha scritto “Sonata Varsavia – variazioni su una mazurka di Jozef Elsner" e, fra le opere di Lipinski, compaiono le Variazioni su un tema della Cenerentola di G. Rossini op.11.


Konstanty Andrzej Kulka, da molti ritenuto il miglior violinista polacco, è noto al pubblico internazionale: da anni suona nelle più prestigiose sale da concerto del mondo. Nel suo ricco repertorio ci sono tutti i brani scritti da Lipinski e – ovviamente – tanta musica di Paganini.

L’Ensemble Camerata Vistula di Varsavia, fondato nel 1986, registra e si esibisce con successo in Polonia e nel mondo, raccogliendo ottime recensioni; in Italia si esipiranno a Gubbio, Roma e Genova.

Il progetto è realizzato con il sostegno del Ministro della Cultura e del Patrimonio Nazionale della Repubblica di Polonia, mentre il concerto di Gubbio è organizzato dall’Associazione Amici di Polonia in Umbria in collaborazione con il Comune di Gubbio e con l’Istituto Polacco di Roma.

L'ingresso è libero.


Per maggiori informazioni: amicipoloniaumbria@libero.it






 Camerata Vistula Ensemble:


Konstanty Andrzej Kulka   violino solista

Andrzej Gebski                 I violino

Gwidon Ciezarek –           II violino

Grzegorz Chmielewski      viola

Andrzej Wrobel                violoncello

Jerzy Cembrzynski           contrabbasso

 

Programma:

Karol Lipinski:       Polacca in la magg. op. 9 n. 1

Niccolò Paganini:  Sonata Varsavia

Karol Lipinski:       Rondò concertante in do magg. op. 18

Niccolò Paganini:  Cantabile

Karol Lipinski:        Variazioni su un tema della Cenerentola di G. Rossini op.11

Niccolò Paganini:   Capriccio n. 13