Data: 31/07/2019

APRIRÀ SABATO 3 AGOSTO LA MOSTRA ‘UMBRIA D’INCANTO’ DELLA FOTOGRAFA MAŁGORZATA

Si aprirà sabato  3 agosto   alle ore 21  la mostra 'UMBRIA D'INCANTO', della fotografa polacca Małgorzata Kistryn, una suggestiva panoramica su scorci, feste e tradizioni di Gubbio, Assisi e Castelluccio di Norcia.  Ormai eugubina naturalizzata, Małgorzata Kistryn, per tutti Mergherita, torna ad esporre in città, scegliendo ancora una volta la  Galleria  comunale di Via Lucarelli per l'intero mese di agosto.   L'evento è promosso dal Comune di Gubbio,  in collaborazione con l'associazione culturale La Medusa e oltre al patrocinio di Gubbio, la rassegna artistica ha ricevuto il patrocinio dei comuni di Assisi e di Norcia, oltre al sostegno dell'Istituto Italiano di Cultura a Cracovia.  "A maggio di quest'anno sono passati esattamente quindici anni da quando sono arrivata in Umbria – le parole di  Małgorzata  - ho deciso di intraprendere questo viaggio,  iniziato e concluso nell'arco di una sola giornata, grazie allo studio di due libri, notati per caso al mercato dell' antiquariato in piazza Ciompi a Firenze. Il primo raffigurava una raccolta di opere del noto futurista italiano Gerardo Dottori, tra le quali ricordo con stupore e meraviglia due dipinti: 'Paesaggio umbro' e 'Primavera in Umbria'. Il secondo era anch'esso una raccolta, ma di fotografie, ad opera di Fulvio Roiter, proprio sull'Umbria. Questo è stato il motivo per il quale il giorno dopo, di mattina presto, ho deciso di fare una gita giornaliera, quel tanto che bastasse per gustare l'incantesimo dell'Umbria. Il tempo a disposizione era troppo breve, tanto che tutte quelle bellezze apparivano e sparivano, come d'improvviso: il lago Trasimeno, Perugia, Gubbio e Assisi. Impressioni tanto gradevoli da farmi voler visitare l'Umbria sempre più spesso, soprattutto Castelluccio di Norcia, così vicina al mio cuore, così unica, purtroppo così tragicamente colpita durante il terremoto del 2016." Dunque una splendida selezione di scatti che rapiranno sicuramente lo spettatore, inoltre parte del ricavato delle vendite delle fotografie, come nelle scorse edizioni, sarà devoluto in beneficienza alle popolazioni di Castelluccio di Norcia colpite dal sisma, che vivono ancora molti disagi. La mostra "Umbria d'incanto" sarà  aperta fino al 1 settembre. Per maggiori informazioni info@museogubbio.it .