Data: 15/09/2020
COMUNICATO STAMPA

ARCA DI NOÈ

ALIMENTAZIONE, SISTEMA IMMUNITARIO E COVID-19

Il progetto ARCA DI NOÈ, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e realizzato in sinergia da Centro Studi Nutrizione Umana, Comune di Gubbio e USL Umbria 1, affronta ora l’importante tema della sana alimentazione, che può avere ripercussioni notevoli sul sistema immunitario e quindi riveste un ruolo di notevole importanza anche nella pandemia COVID-19.

 

Il progetto ha iniziato il suo cammino con le testimonianze di alcuni pazienti guariti da COVID-19, accompagnati “dall’Angelo Bianco”, ovvero la operatrice Sanitaria della USL Umbria 1 che è stata così definita da un paziente che si autodefinisce un “sopravvissuto fortunato”. Le interviste sono state raccolte nel luogo dove San Francesco incontrò il feroce lupo, per sottolineare in modo simbolico che il sistema immunitario di questi pazienti è stato in grado di “ammansire” il lupo COVID-19, cercando così di lanciare un messaggio di speranza e di luce nel buio di una la malattia che nel mondo ha già causato oltre 900.000 vittime.

Bisogna infatti tener presente che proprio nei pazienti guariti si nasconde il segreto che la ricerca scientifica internazionale sta cercando di svelare: come stimolare il sistema immunitario per ottenere una protezione stabile dall’infezione virale, ovvero un vaccino efficace e sicuro.

 

In questo percorso di salvezza la seconda tappa del progetto si sposta presso l’Abbazia di Vallingegno, dove San Francesco fu accolto e nutrito insieme ai suoi 300 seguaci “con pane di frumento, sorgo, orzo insieme a legumi e particolare abbondanza di fave, acqua limpida e una rigenerante bevanda di mele per i giovani più debilitati”.

Per questo è stato scelto questo luogo simbolico per approfondire quello che possiamo definire “immunonutrizione” che verrà spiegata nelle varie sfaccettature dal presidente del Centro Studi Nutrizione Umana dr. Guido Monacelli, dal prof. Franco Contaldo dell’Università Federico Secondo di Napoli e dal presidente della Fondazione Archeologia Arborea dott.ssa Isabella Dalla Ragione.

 

Il progetto prosegue quindi giovedì 17 settembre alle ore 20,55 con la seconda trasmissione televisiva sull’emittente TRG, a cui seguiranno le puntate successive, sempre il giovedì alla stessa ora sulla stessa emittente.

 

 

Info: tel. 075-8506177 - www.nutrition.it - gm@nutrition.it.