CORRETTO SMALTIMENTO DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI) PRODOTTI DA CITTADINI CHE NON RISULTANO POSITIVI AL COVID-19.

Per i rifiuti prodotti da cittadini che non risultano positivi al COVID-19 ovvero che non risiedono con gli stessi o che non sono in quarantena obbligatoria o fiduciaria si continuano a mantenere le procedure di raccolta in vigore nel territorio di appartenenza, senza interruzione della raccolta differenziata e specificando che i D.P.I. (guanti, mascherine ecc....) devono comunque essere gettati nel contenitore del rifiuto residuo secco, raccomandando la chiusura adeguata dei sacchetti e la loro tenuta.
Fonte: Regione Umbria