Data: 20/02/2020

CORSO BASE PER VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE – RICHIESTA DI ISCRIZIONE ENTRO IL 26 FEBBRAIO

Il “Gruppo Protezione Civile Città di Gubbio” di concerto con il Servizio di Protezione Civile Sezione Volontariato, Formazione e Comunicazione della Regione dell’Umbria e il Comune di Gubbio, sta organizzando nuovamente un corso base di formazione per volont ari di Protezione Civile, al fine di consentire ai numerosi aspiranti volontari di intraprendere il percorso dell’operatività e per offrire alla cittadinanza interessata un’opportunità di informazione, conoscenza ed approfondimento. Il corso di che trattasi che avrà inizio in data 3 marzo p.v. v., prevede 12 lezioni frontali di n. 2 ore ciascuna che si svolgeranno nel seguente orario: 20,30-22,30 con due incontri settimanali (quasi sempre il martedì e il venerdì) oltre a due esercitazioni per il montaggi o tende e comunicazioni radio. La sede di svolgimento verrà individuata o presso la sede del nostro Gruppo in via della Piaggiola Gubbio o in altro sito sulla base del numero dei partecipanti. Coloro che avranno frequentato almeno il 75% delle ore di lezione ed avranno partecipato alle esercitazioni, verranno ammessi a sostenere la prova finale presso la sede regionale del Servizio di Protezione Civile -Via Romana Vecchia Foligno - consistente in un test scritto a domande chiuse, in una prova di mont aggio tende e una prova di comunicazione radio. La richiesta di iscrizione al corso dovrà pervenire tramite posta ordinaria presso la sede del Gruppo Protezione Civile Città di Gubbio Via della Piaggiola snc Gubbio, tramite email a pc.gubbio@libero.it oppure compilando il modello online disponibile sul nostro sito www.protezionecivilecittadigubbio.com entro il 26 febbraio p.v.. Possono aderire al corso anche gli studenti che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età. Si ritiene utile l’organizzazione del corso in argomento anche a seguito degli importanti fenomeni che hanno interessato il nostro Paese negli ultimi periodi al fine di accrescere specialmente nei giovani una coscienza di protezione civile per affrontare consapevolmente le situazioni di emergenza. Per ulteriori informazioni al riguardo, è possibile contattare telefonicamente la referente del progetto Dott.ssa Carlini Serena al numero 338 7543607.