Data: 10/09/2021
COMUNICATO STAMPA

“ I AM”, la performance che racconta il rapporto tra corpo e mente

Un appuntamento a Palazzo Ducale tra linguaggio teatrale e linguaggio fotografico, su due turni per le restrizioni anti Covid.
L’evento, patrocinato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Gubbio, si terrà domenica pomeriggio

GUBBIO (10/02/2021) – Qual è il modello contemporaneo di “normalità” e chi lo ha definito? Cosa è tabù? Cosa è e non è accettabile mostrare? Perché la propria esposizione emotiva spesso sembra inadeguata per dare la “giusta” immagine di sé? È a queste domande che la performance I AM (da un’idea di CL Grugher, Carmela De Marte, Maddalena Vantaggi, costumi di Claudia Biscarini e Caviardage e progetto fotografico di Riccardo Ruspi, per una produzione MalaUmbra Teatro) proverà a dare forma, attraverso un percorso di esplorazione della relazione tra corpo e mondo emotivo, tra linguaggio teatrale e linguaggio fotografico.

L’evento - due performance , una alle 16.00 e una alle 17.30 su due turni, con un massimo di 40 persone per ogni performance - si terrà domenica 12 settembre a Palazzo Ducale, è curato da Malaumbra Teatro e Riccardo Ruspi e patrocinato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Gubbio.

Per il numero ristretto di spettatori che potranno assistere allo spettacolo, totalmente gratuito, legato al rispetto delle regole anti Covid, è fortemente consigliata la prenotazione, da effettuare al 349.4975437.