IMPOSTA DI SOGGIORNO - RINVIO ADEMPIMENTI 1° QUADRIMESTRE 2020 PER EMERGENZA COVID-19

L’ Assessore Giordano Mancini comunica che, in data odierna, la Giunta Comunale ha adottato i seguenti provvedimenti nel contesto della grave emergenza CORONAVIRUS – COVID-19 e il pesante impatto nel tessuto economico del territorio anche da un punto di vista turistico:
Di prorogare al 15 settembre l’obbligo da parte dei titolari di strutture ricettive di riversamento delle somme introitate a titolo d’imposta di soggiorno nel 1° quadrimestre 2020 (gennaio – aprile) facendolo coincidere con la scadenza prevista per il 2° quadrimestre 2020;
Di prorogare, altresì, al 20 settembre l’obbligo da parte dei titolari di strutture ricettive di dichiarazione delle somme introitate a titolo d’imposta di soggiorno nel 1° quadrimestre 2020 (gennaio – aprile) facendolo coincidere con la scadenza prevista per il 2° quadrimestre 2020;
fatta salva la possibilità di ulteriore proroga