INIZIATIVE PER LA DIFFUSIONE DEL DIGITALE PER LE PMI

Il Punto Impresa Digitale Umbria è una struttura di servizio, autorizzata dal Ministero dello Sviluppo Economico, localizzata presso la Camera di Commercio dell'Umbria e dedicato alla promozione della cultura e della pratica della diffusione del digitale nelle MPMI (Micro Piccole Medie Imprese) di tutti i settori economici.

Nell'ambito delle iniziative del Punto Impresa Digitale (PID) la Camera di Commercio dell’Umbria ha approvato il Bando Voucher Digitali I4.0. anno 2021, per diffondere la cultura e la pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese e sostenerle economicamente nelle iniziative di digitalizzazione.

A chi è rivolto

Il bando è rivolto alle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici con sede legale e/o unità locale nel territorio della regione Umbria.
Al fine di favorire la rotazione nell'accesso ai contributi per i processi di digitalizzazione, le imprese a cui sono stati già concessi o erogati i contributi a valere per il "Bando Voucher Digitali i4.0 - anno 2020" delle Camere di Commercio di Perugia e Terni non possono presentare domanda per l'anno 2021.

Cosa è il Voucher

Si tratta di un contributo a fondo perduto di intensità pari al 70% delle spese ammesse con un importo massimo di euro 7.000,00. E’ richiesto un investimento minimo di euro 5.000,00.

Spese ammissibili

  • servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie (tra quelle previste all’art. 2, comma 2 del Bando). Tali spese devono rappresentare almeno il 60% dei costi ammissibili;
  • acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti (di cui all’art. 2, comma 2) nel limite massimo del 40% dei costi ammissibili.
Ulteriori informazioni e notizie su altre iniziative PID al link