Data: 22/10/2020
COMUNICATO STAMPA

Intelligenza Artificiale: lo scientifico del Mazzatinti, fra didattica a distanza e progetti innovativi

Proprio nella giornata in cui è iniziato il nuovo modello integrato di didattica a distanza, la classe 3C del Liceo Scientifico si è resa protagonista di una bellissima iniziativa legata alle STEAM e all’Intelligenza Artificiale. Ha infatti partecipato ad un progetto formativo tutto digitale dal titolo “Coding Girls” collegandosi alla video conferenza di avvio del progetto collegate alle “STEAM” (Science Technology Engineering Art Mathematics ) con la Fondazione Mondo Digitale, la SISSA, e come Ambasciatore Francesco Profumo.
Questo progetto mira ad accelerare il raggiungimento delle pari opportunità nel settore scientifico e tecnologico agendo su diversi fronti. Il pensiero computazionale e il lavoro tra pari sono alla base di queste attività che porteranno anche alla possibilità di partecipare a conferenze sull’“Intelligenza Artificiale” anche per altre classi del liceo scientifico.
 
Il progetto è nato nel 2014 come iniziativa sostenuta dalla Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Roma Capitale e Microsoft. Nelle successive edizioni il progetto è cresciuto fino a configurarsi come un programma formativo aumentato volto ad allenare i giovani alle STEAM, ma soprattutto ad aiutare le giovani studentesse ad avere fiducia nella scienza e a orientarsi nelle carriere del futuro.
 
Oggi partecipano alla cordata educativa altre ambasciate, enti, organizzazioni ma soprattutto i più prestigiosi atenei italiani, oltre alla SISSA e prevede l’intervento di 100 formatori e tutor FMD con una scelta metodologica tutta a distanza che utilizzerà il Train the trainers, il Peer to peer, il Team building e il Learning by doing per 15000 ragazze e ragazzi di tutta Italia. Fra questi anche gli studenti dello scientifico del Mazzatinti.
 Gubbio , 21 ottobre 2020
f.to IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa  Maria  Marinangeli
firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
dell’art.3, comma 2 del D.lgs.n°39 del 1993