Data: 27/02/2020

NOTA DELL’ASSESSORE ALESSIA TASSO: “BONUS FACCIATE”

Ritengo necessario comunicare ai cittadini interessati e ai tecnici operanti nel territorio comunale che l’ufficio PRG sta predisponendo un atto che chiarirà la possibilità di applicazione del c.d. “Bonus facciate” con riferimento alla coerenza tra la situazione reale sul territorio, gli atti di pianificazione urbanistica comunale/regionale, le norme urbanistiche nazionali e nello specifico il DM 1444/68. In particolare emerge, stante l’attuale impostazione del PRG, una incoerenza tra quanto contenuto nella pianificazione e situazioni reali, in cui, in particolare degli ambiti a pianificazione attuativa pregressa completati dal punto di vista edilizio ed urbanistico sono equiparati dall’art. 7 delle norme dell’operativo come zone C ovvero zone di trasformazione, pertanto esclusi dalla possibilità di applicazione del bonus facciate. Tale atto, che verrà sottoposto all’analisi della commissione urbanistica del Consiglio comunale, sarà anche un importante punto di partenza che permetterà di avere una situazione aggiornata per affrontare la tematica dei PAP.

 

  

                                           L’ASSESSORE ALL’URBANISTICA                                                                                                                       Alessia Tasso