Data: 03/09/2021

RIDUZIONE DELLA TARI 2021 IN FAVORE DEI TITOLARI DI UTENZE DOMESTICHE AI SENSI DELL’ART. 12, COMMA 13, DEL REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA TASSA SUI RIFIUTI 📌(RIAPERTURA TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE)

Sono stati riaperti fino al 4 ottobre prossimo i termini di presentazione delle istanze per l’esenzione o per la riduzione degli importi della TARI 2021 in base all'ISEE, legati all’emergenza COVID-19. La riduzione della TARI per le utenze domestiche sarà totale per una ISEE che va da 0 a 6mila euro, del 50% per l’ISEE dai 6mila ai 9mila euro e del 30% per la fascia tra i 9mila e i 14mila euro. Per quanto riguarda le attività non domestiche verrà effettuata una riduzione del 100% della parte variabile della tariffa per le categorie che non hanno ancora potuto riaprire la propria attività (come discoteche e sale da ballo), una riduzione del 50% per le attività che hanno avuto un periodo di chiusura pari quasi al semestre (tra gli altri alberghi, ristoranti e agriturismi) e una riduzione del 35% per le attività con un periodo di interruzione più breve ma comunque superiore ai tre mesi, come ad esempio banchi di mercato, cartolerie, autorimesse.

Gli aventi diritto alla riduzione dovranno presentare apposita domanda, utilizzando i modelli disponibili sul sito internet del Comune di Gubbio o presso i Servizi Sociali associati e Politiche Abitative - Ufficio di cittadinanza siti in ex Seminario- Galleria del Donatore, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00 e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15:30 alle 17:30. Per informazioni e per prendere appuntamento  si può telefonare al numero 0759237542 – 0759237521 – 3421357396 .