Problemi telefonici buranese, Stirati: “Vicini ai cittadini”

Il sindaco: “Una battaglia giusta, pronti anche noi alle azioni legali necessarie nei confronti delle società di telefonia”
05/10/2022

“Non si tratta di una materia che compete al Comune ma ai gestori delle reti: situazione inaccetabile”

GUBBIO (05/10/2022) – “E’ inaccettabile che ci siano zone del nostro territorio, svantaggiate già per altri motivi in quanto aree interne, che abbiano a che fare con disservizi così retrogradi e così prolungati nel tempo”: così il sindaco di Gubbio Filippo Stirati sulla vicenda dei cittadini del buranese da tempo senza rete telefonica fissa né copertura della rete mobile.

“Siamo ovviamente a fianco di questi cittadini nella loro legittima e più che mai giusta battaglia, pronti anche a fare tutte le azioni legali necessarie nei confronti delle società che gestiscono le reti telefoniche. E’ chiaro che, al di là di ridicoli titoli di giornale, la rete telefonica non è materia che dipende dal Comune: noi siamo dalla parte di chi chiede a Tim e Vodafone, mettendo giustamente a conoscenza tutte le istituzioni, la giusta copertura di rete, anche per garantire una piena funzionalità del servizio di emergenza e del 118”.

serre 1394

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
05/10/2022