Torna la Mostra Mercato del tartufo estivo

Presentato stamattina il programma. Sindaco e assessore Damiani: “Al lavoro per ridare grande impulso al turismo”
15/06/2022

Da venerdì a domenica a Gubbio tre giorni di show cooking, stand e convegni per celebrare il “tuber aestivum”

GUBBIO (15/06/2022) – Aprirà ufficialmente i battenti venerdì 17 giugno alle 10,30 la seconda edizione della Mostra mercato del tartufo estivo di Gubbio, che torna a profumare le vie della città dopo il successo registrato lo scorso anno. Stand, tavole rotonde, artisti di strada, attività per i più piccoli, show cooking e molte altre iniziative celebreranno per tre giorni il “Tuber aestivum”, meglio noto fra i conoscitori di tartufi con l’appellativo di “scorzone”, il tubero nero caratterizzato dalle rugose verruche piramidali e da un profumo intenso. 

L’evento, organizzato dal Comune di Gubbio in collaborazione con le associazioni Host, La medusa e Iridium, è stato presentato questa mattina in conferenza stampa, alla presenza del sindaco Filippo Stirati, dell’assessore al Turismo Gabriele Damiani e di Gloria Pierini, presidente di Host, in rappresentanza di tutte le associazioni coinvolte. “Stiamo molto investendo sul tartufo, sia per quello che riguarda la mostra di giugno – ha detto l’assessore Damiani – sia per quella che sarà la mostra di ottobre, per la quale stiamo già lavorando da settimane. Questo fine settimana avremo la presenza, tra gli standisti, anche dei Comuni della fascia, a rafforzare l’unità di intenti e di direzioni sui temi delle proposte turistiche ed enogastronomiche”. Il sindaco ha parlato di un “evento che sancisce la gustosa apertura della stagione estiva, in concomitanza tra l’altro con un’altra importantissima apertura, ossia quella della mostra su Federico da Montefeltro. Ciò conferma la ferma volontà di ridare grande slancio e impulso a turismo e accoglienza, che dopo i difficilissimi anni che abbiamo vissuto stanno ripartendo e tornando su numeri davvero importanti”. 

Venerdì 17 si parte subito con gli stand, collocati quest’anno nel cuore della città, in Piazza San Giovanni, con gli artisti di strada e con due show cooking, alle 18,30, che porteranno alla ribalta i prodotti tipici del territorio con nuove interpretazioni delle ricette tradizionali. Sabato 18 alle 11 una tavola rotonda su “Comunicare il food attraverso i nuovi social media”, con esperti e operatori del settore, e al pomeriggio una dimostrazione della cerca e cavatura del tartufo nel giardini di Piazza 40 Martiri. Domenica 19 giugno si chiude, con due show cooking al mattino dalle 11,30 e due la sera, tra profumate ricette e riscoperte delle tradizioni. L’animazione per bambini e adulti con gli artisti di strada e i trampolieri che animeranno Piazza San Giovanni e le vie del centro storico caratterizzerà tutti i tre giorni della Mostra.

TARTUFO-ESTIVO-2022-manifesto-scaled 4075
TARTUFO-ESTIVO-2022-flyer-programma-int-scaled 2229
Conferenza_15giu 1551

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
16/06/2022