Palio della Balestra

25 luglio 2021

E’ una tradizionale competizione con l’antica balestra da postazione. I Balestrieri di Gubbio e quelli di Sansepolcro, indossano i caratteristici costumi d’epoca e si danno appuntamento ogni anno nell’eccezionale scenario di Piazza Grande.


La competizione consiste nel centrare il "tasso", un bersaglio posto a 36 metri di distanza e il balestriere che riesce a colpire il punto più vicino al centro del bersaglio riceve come premio il Palio, un pregevole stendardo realizzato ogni anno da un noto artista.
La realizzazione del palio 2021 è stata affidata alla pittrice eugubina Giorgia Gigì

Durante la manifestazione si assiste all’esibizione virtuosistica e spettacolare degli Sbandieratori. Al termine della manifestazione un corteo storico si snoda per le vie della città.

Il Palio della Balestra viene ripetuto la seconda domenica di settembre a Sansepolcro.


Per saperne di più www.balestrierigubbio.com



N.B. Per il secondo anno consecutivo, in seguito alle restrizioni a contrasto del Covid19, il Palio ha subito uno spostamento di data, è si svolgerà quest'anno il 25 luglio con il seguente programma:

  • ore 18:00 Suonata del "Campanone" - Benedizione degli Armati
  • ore 18:15 Ingresso in Piazza dei Balestrieri - Lettura dei Bandi di Sfida - Scambio dei doni - Inno al Palio
  • ore 18:30 Disputa del Palio della Balestra
  • ore 19:00 Esibizione degli Sbandieratori della Città di Gubbio
  • ore 19:20 Pemiazione dei vincitori e consegna del Palio della Balestra.

Per informazioni, prenotazioni e prevendita biglietti: Ufficio IAT - Via della Repubblica 15 - 075 9220693; info@iat.gubbio.pg.it