Data: 20/03/2020

DISPOSIZIONI PER CHI ENTRA IN ITALIA.

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il Ministro della Salute, al fine di contrastare il diffondersi dell'emergenza epidemoliogica da COVID-19 ha disposto che tutte ha disposto che le persone fisiche in entrata in Italia, tramite trasporto aereo, ferroviario, marittimi e stradale, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente il proprio ingresso in Italia al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE DELL'AZIENDA SANITARIA COMPETENTE PER TERRITORIO e sono sottoposte alla sorveglianza sanitaria e all'isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni. I numeri del Dipartimento del Distretto Alto Chiascio sono i seguenti: 075/9239506 o 075/9239620.
In alternativa si può contattare il numero verde istituito dalla Regione Umbria: 800636363 o il numero di pubblica utilità istituito dal Ministero della Salute 1500.