Inaugurazione ex palestra di San Pietro.

Sabato 30 aprile 2022
26/04/2022

COMUNICATO STAMPA

 

 

Musica e un dibattito sugli spazi pubblici come generatori di socialità per festeggiare il ritorno di un luogo caro agli eugubini

Ex palestra di san Pietro, sabato un taglio del nastro speciale

Si inizia alle 16 e si continua fino a sera. L’amministrazione: “Uno spazio che vogliamo sia di incontro, socialità, condivisione”

 

 

GUBBIO (26/04/2022) – Un ritorno atteso da tempo, che verrà celebrato con una vera e propria festa e un momento di dibattito aperto a tutta la cittadinanza: la ex palestra di San Pietro torna ad essere fruibile e vivibile dopo i lavori, e, per permettere proprio a tutti di poter tornare a godere al meglio di uno spazio caro a tante eugubine ed eugubini, sabato 30 aprile è stato organizzato un intero pomeriggio dedicato a giovani, meno giovani, bambine e bambini.

Si inizia alle 16, con il taglio del nastro della nuova struttura, alla presenza del sindaco Filippo Stirati e della giunta comunale, e si prosegue con un incontro-dibattito su “Lo spazio pubblico come rigeneratore di socialità”, coordinato dal professor Carlo Andorlini, docente di Progettazione socio-territoriale all’Università di Firenze, educatore e formatore, esperto di sviluppo dei territori e innovazione sociale responsabile. L’incontro è aperto ai contributi di tutti coloro che vorranno partecipare. Al termine del dibattito (durante il quale gli operatori di Ludoteca Comunale e Biblioteca Sperelliana saranno a disposizione, negli spazi esterni, per offrire attività e giochi ai bambini e alle bambine) inizierà un momento in musica con Michele Menichetti e Gregorio Paffi, per festeggiare il ritorno di uno spazio davvero amato dalla città, che ora, dopo i lavori effettuati grazie al contributo del Gal e al consolidamento e rifacimento del tetto, diventerà luogo aperto a giovani e meno giovani, bambini e bambine.

“Vogliamo che la “nuova” palestra di San Pietro diventi l’immagine plastica di una politica che sappia intervenire concretamente sui bisogni di socialità, di vicinanza, di reciprocità delle persone – spiega l’amministrazione comunale – quei bisogni che hanno a che fare con la sfera più profonda di noi stessi e che sono legati alla dimensione dell’identificazione al gruppo, al vicinato, al quartiere, agli altri, al prossimo. Dopo tanti anni di attesa restituiamo a Gubbio un luogo che desideriamo sia di incontro, di socialità, di condivisione, progettato e ripensato dal sistema pubblico per la cittadinanza pensata nel suo insieme”.

Per approfondire quella che sarà la destinazione della ex palestra, rivedere i nuovi spazi, festeggiare, dare il proprio contributo, tutta la cittadinanza da 0 a 99 anni è attesa sabato, a partire dalle 16 fino alla sera, alla ex palestra di San Pietro.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Gubbio

Locandina 2239

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
26/04/2022