L’Aelc apre la campagna di tesseramento: un piccolo gesto per fare grandi cose

Ecco dove trovare i volontari in settimana e durante tutto il weekend: basta una donazione di 10 euro, con gadget e omaggi per tutti
16/04/2024

Diventando soci si contribuirà a un progetto importante: l’acquisto di un macchinario che permetterà di affrontare le chemio senza perdere i capelli

GUBBIO (16/04/2024) – L’ AELC, associazione eugubina per la lotta contro il cancro, riapre la sua campagna di tesseramento. Una piccola donazione per chi vorrà diventare socio, un aiuto concreto e importante che permette ai volontari AELC di stare vicino ai malati oncologici e alle loro famiglie, di aiutarli nei momenti più critici e di affiancare medici, infermieri e tutti coloro che quotidianamente combattono contro il cancro.

Il contributo di chi vorrà tesserarsi all’AELC (10 euro la donazione base, con un gadget in omaggio per tutti) quest’anno sarà essenziale anche per portare a termine un progetto importante: l’ acquisto di un macchinario che finalmente permetterà ai malati oncologici di affrontare la chemioterapia senza perdere i capelli, con tutto quello che significa in termini di impatto psicologico, soprattutto per le donne. Si tratta di un macchinario che funziona nel 97 per cento dei casi e che davvero può fare la differenza nella vita di chi sta affrontando le cure.

Sabato 20 e domenica 21 aprile trovate le volontarie e i volontari AELC in Piazza 40 Martiri e al sottopassaggio di via Cavour, durante tutta la settimana al Centro commerciale Ferratelle Conad e all’ospedale di Gubbio Gualdo Tadino.

Vi aspettiamo: aiutateci ad aiutare.

 

WhatsApp-Image-2024-04-16-at-10.43.35 3020

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
16/04/2024