foto-header-generale_16

Cittadinanza per affiliazione di persona maggiorenne

Chi può richiederla

Per lo straniero maggiorenne, riconosciuto da genitore italiano
Il cittadino straniero maggiorenne, riconosciuto da genitore italiano, può, entro un anno dalla data del riconoscimento, dichiarare di voler acquistare la cittadinanza italiana.
L’interessato deve esprimere la volontà di diventare cittadino italiano con dichiarazione resa all’Ufficiale dello stato civile del comune di residenza.
L’acquisto è efficace dal giorno successivo a quello in cui è stata resa la dichiarazione.

Documentazione da presentare

  • Atto di nascita legalizzato e tradotto a norma di legge (se non già depositato presso una pubblica amministrazione italiana)
  • atto di riconoscimento (se non già registrato presso una pubblica amministrazione italiana);
  • ricevuta di versamento del contributo di € 250.
  • Contributo governativo di € 250
  • Marca da bollo da € 16

Tempi

Entro 180 giorni dalla data di presentazione dell’istanza e della relativa documentazione.

Normativa di riferimento

  • L. n. 132 del 1 dicembre 2018 di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 4 ottobre 2018,
    n. 113.
  • L. n. 94 del 15 luglio 2009 “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica”.
  • L. n. 91 del 5 febbraio 1992 “Nuove norme sulla cittadinanza”.
  • D.P.R. n. 572 del 12 ottobre 1993.

A chi rivolgersi

Ufficio Cittadinanza – Servizio Stato Civile

Dove si trova

Luogo Piazza Bosone, 7

Contatti

Telefono 075 92371075 9237567 (attivo da lunedì a venerdì dalle 08:00 alle 12:00)
Email: statocivile@comune.gubbio.pg.it PEC: comune.gubbio@postacert.umbria.it

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
12/12/2022