Strada del Bottaccione, sicurezza stradale in primo piano

Un finanziamento di 410mila euro da parte della Regione che riguarda non solo gli effettivi lavori, ma tutte le spese sostenute per la progettazione ed esecuzione dell’intervento
24/04/2024

GUBBIO (24/04/2024) – L’amministrazione comunale, facendo il punto sulla messa in sicurezza della strada del Bottaccione, chiarisce che il Comune di Gubbio è risultato beneficiario di un finanziamento regionale di 410mila euro: la somma stanziata non riguarda solo gli effettivi lavori, ma tutte le spese sostenute per la progettazione ed esecuzione dell’intervento. L’arteria che ha origine dall’abitato di Scheggia è gestita dalla Provincia di Perugia e, all’interno del centro abitato, dal Comune di Gubbio. L’ufficio tecnico del Comune si è reso disponibile ad assumersi tutti gli impegni di progettazione ed esecuzione, sottoscrivendo fin da subito (prima dell’affidamento della fase di progettazione) un Protocollo d’Intesa con Regione e Provincia per definire tempi, modalità e relativi impegni.

L’obiettivo principale del progetto, presentato l’estate scorsa a tutti gli Enti per le relative autorizzazioni e in via informale al Comitato eugubino corse automobilistiche, era la sicurezza dei veicoli per la gara, ma interessava anche il normale traffico dell’arteria, prevedendo la sostituzione delle barriere di sicurezza stradale per una lunghezza complessiva di circa 200mt. L’intervento sulla strada gestita dalla Provincia, che coinvolge circa l’80% dell’importo dei lavori, è stato più oneroso di quanto richiesto in termini economici, in quanto è stato necessario mettere in sicurezza il ponte prima della posa delle nuove barriere stradali. Il Comune non ha agito in proprio, ma ha sempre operato in stretta sinergia con gli Enti preposti quali Provincia e Regione in base al Protocollo d’Intesa preventivamente sottoscritto dalle parti. Sentita la Regione per l’utilizzo delle somme residue e avendo l’ufficio tecnico garantito la massima collaborazione nell’eseguire la maggior parte dei lavori lungo il percorso della corsa, è stato deciso di asfaltare il tratto di strada all’interno del centro abitato lungo Borgo Santa Lucia e fino alla rotatoria dell’ex Seminario, comunque interessata dal transito delle vetture coinvolte nella corsa. Tale manutenzione straordinaria si è resa necessaria per migliorare le condizioni di sicurezza e il decoro della strada stessa.

TLF-Prototipi-in-azione-al-Trofeo-Luigi-Fagioli 3106

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
24/04/2024